Prenotazioni, tesseramento e contributo di partecipazione

Hits: 1906

Prenotare le escursioni giornaliere contattando l’accompagnatore il cui contatto telefonico è indicato su ogni proposta almeno 3 giorni prima del giorno dell’escursione (prima se si deve fare la tessera).
Per consentire di svolgere le escursioni in sicurezza, nel rispetto di chi accompagna e di chi cammina con noi, il numero massimo dei partecipanti è limitato.
mini

Per partecipare alle escursioni èobbligatoria la tessera Federtrek e firmato il modulo per il consenso alla privacy.
SI CONSIGLIA VIVAMENTE DI TESSERARSI ALMENO 5 GIORNI PRIMA DELL’USCITA.
La tessera costa 15 euro, ha la durata di un anno dall’emissione e consente di partecipare a tutte le attività di Sentiero Verde e delle altre associazioni affiliate con Federtrek. La tesserà sarà fornita solo in formato digitale stampabile

Come Tesserarsi:

  • Effettuare un bonifico di 15 euro, IBAN IT86W0100503253000000001965 intestato a Associazione Sentiero Verde APS,
    indicare nella causale del bonifico “TESSERA FEDERTREK PER (NOME E COGNOME)”.
    SE IL BONIFICO E’ PER PIU’ PERSONE, INDICARE TUTTI I NOMI E COGNOMI. SE IL BONIFICO E’ ANCHE PER UN MINORE INDICARE TRA PARENTESI JUNIOR. PER  I MINORI IL COSTO DELLA TESSERA E’ DI 5 EURO 
  • Scaricare i moduli di iscrizione (pag.1) e per il consenso alla privacy (pag.2) dal link:
    https://www.sentieroverde.org/wordpress/wp-content/uploads/2021/02/Iscrizione_SV_4_2021.pdf
  • STAMPARE E COMPILARE IN OGNI LORO PARTE I MODULI DI ISCRIZIONE E DELLA PRIVACY, CON LA DATA, CON CARATTERI MAIUSCOLI BEN LEGGIBILI E FIRMARLI.
  • ATTENZIONE: DEVONO ESSERE BARRATE LE DUE CASELLE CON IL SI DEL MODULO PRIVACY, ALTRIMENTI NON È POSSIBILE EMETTERE LA TESSERA.
  • INVIARE: COPIA DEL MODULO DI ISCRIZIONE , COPIA DEL MODULO DELLA PRIVACY COMPILATI E FIRMATI (UNITI O SEPARATI) E L‘ATTESTAZIONE DEL BONIFICO A: tesseramento@sentieroverde.org
  • La tesserà sarà fornita solo in formato digitale stampabile. E’ valida la copia sullo smartphone o cartacea
  • In caso di dubbi chiedere al 3774294453 (segreteria), o telefonare ad uno dei numeri indicati per le prenotazioni

L’iscrizione all’associazione per tutte le attività costa 15 euro comprende la tessera Federtrek e l’assicurazione per gli infortuni. Per i ragazzi fino ai 17 anni il costo della tessera è di 5 euro

Il contributo di partecipazione è di 10 Euro, i minori accompagnati non pagano quota gita.

Si può pagare all’accompagnatore durante l’escursione, avendo cura di usare il denaro contato. Fino ai 17 anni (accompagnati dai genitori) le attività sono gratuite

Pubblicato il: 1 Giu 2020 alle 20:04
Revisione: 23 Feb 2021
Ultima Revisione: 5 Nov 2021

Exp 31/12/2025 3:36pm
———————————————————————

Sabato 28 maggio 2022 – Assemblea dei Soci

Hits: 36

Cminionvocazione Assemblea dei Soci

È convocata in via di Casa Calda l’Assemblea dei Soci per il 2 maggio alle ore 6,00 a.m. in prima convocazione e alle ore 11:30 a.m. del 28 maggio in seconda ed ultima convocazione con il seguente odg:
1) Informazioni sulla vita associativa
2) bilancio consuntivo 2021 e bilancio preventivo 2022
3) Varie ed eventuali

Roma, 16 aprile 2022
Il Presidente
Pietro Pieralice

Pubblicato il: 16 Apr 2022 alle 23:46

Exp 29/05/2022 3:47pm
———————————————————————

Domenica 22 maggio – TUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA..EST – Triplice camminata gratuita

Hits: 219

miniEvento del 22 maggio patrocinato da Federtrek
Un grande evento escursionistico che permetterà di unire il centro alla periferia Est di Roma attraversando Storia, Archeologia, Ambiente e incontrando Associazioni e Comunità che rendono viva la nostra città.

Domenica 22 maggio la APS ETS Sentiero Verde con il patrocinio di Federtrek e in collaborazione con il Comitato per il Parco delle Ville Romane organizzerà una triplice camminata gratuita attraverso i parchi e giardini di Roma.

Partenza alle ore 9,00 dal Monumento a S.Francesco a S.Giovanni in Laterano. Tre cammini urbani per un grande Parco delle Ville Romane. Nb: è obbligatoria la prenotazione chiamando anche con whatsapp i responsabili delle singole escursioni, fornendo ai fini assicurativi il cognome, nome, telefono e se si è soci Federtrek, anche il numero di tessera.

Il percorso 1 si svolgerà lungo l’asse Appio-Tuscolano.
S.Giovanni, Porta S. Sebastiano, Appia Antica (sosta alla sede del Parco), Quo vadis, via della Caffarella, fiume Almone, Vaccareccia, via dei Cessati spiriti, porta Furba, Tor Fiscale, Acquedotti, circonvallazione Tuscolana, viale Togliatti, Parco di Centocelle.
Responsabili: ATUV Carmela Crusco 339 6958506, AEV Giovanni Moriondo 320 6298963

Itinerario 2 lungo l’asse Casilino:
S. Giovanni. S. Croce, Porta Maggiore, via Casilina, Certosa, Parco Sangalli,
Villa De Santis, Parco di Centocelle.
Con la partecipazione in qualità di esperto del Presidente SV Pietro Pieralice
Responsabile: AEV Gabriele Lamorgese 329 2050056

Itinerario 3 lungo l’asse Prenestino-Labicano:
S. Giovanni. S. Croce, Porta Maggiore, via Casilina, Pigneto, via Prenestina, Torrione, parco delle Energie, laghetto bullicante, parco Pasolini, Villa Gordiani, via Olevano Romano, via dei Gordiani, Villa De Santis, Parco di Centocelle.
Responsabili: AEV Antonio Citti 331 5949343, ATUV Jania Sarno 366 2524115

Durante i percorsi verranno illustrati gli aspetti storici archeologici ambientali e sociali del territorio attraversato e verranno incontrate associazioni e comitati locali che si uniranno al cammino. Sosta pranzo al sacco prevista per le ore 13, 00 circa al Parco di Centocelle

Alle ore 14,00 circa il percorso riprende attraversando viale Togliatti verso il Pratone di Torre Spaccata arrivando a via Fancelli.
L’itinerario prosegue a viale dei Romanisti e a destra raggiunge la pista ciclopedonale che porta a viale Ciamarra. Si passa attraverso il parco Ecoman, si raggiunge la vera Torre Spaccata e di lì via Gentile e via Oberto per entrare in Villa Flaviana dove ci sarà il saluto finale prima di rientrare tramite la vicina Metro Anagnina intorno alle 16,30.
Ci sarà un intrattenimento prima della chiusura dell’evento.

Lo scopo dell’evento è far conoscere i percorsi di trek urbano di Roma est, i parchi giardini e monumenti storici che ne valorizzano il territorio, promuovere la collaborazione tra le associazioni e i comitati locali, proporre la creazione di un grande Parco delle Ville Romane che caratterizzi la Periferia est e diventi centro motore di sviluppo sociale, culturale, ambientale ed economico

Il Comitato per il Parco delle Ville Romane

locandina

Pubblicato il: 10 Mag 2022 alle 17:21

Exp 22/05/2022 4:38pm
———————————————————————

Domenica 22 maggio – ITINERARIO 1: APPIO-TUSCOLANO – Camminata gratuita

Hits: 66

acquedottoTUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA… EST
ITINERARIO 1: APPIO-TUSCOLANO

Partenza alle ore 9,00 dal Monumento a S.Francesco a S.Giovanni in Laterano, di qui proseguiremo verso Porta S. Sebastiano, l’Appia Antica (sosta alla sede del Parco), il parco della Caffarella, porta Furba, Tor Fiscale e il parco degli Acquedotti, dove è prevista la sosta per il pranzo al sacco.

Difficotà: T, Lunghezza: 15 km, dislivello trascurabile. Portare acqua e cappello per il sole.

E’ obbligatoria la prenotazione (anche con whatsapp), fornendo ai fini assicurativi cognome, nome, telefono e (per i soci Federtek) numero di tessera.

Per informazioni e prenotazioni: ATUV Carmela Crusco 339 6958506, AEV Giovanni Moriondo 320 6298963

locandina con informazioni

Pubblicato il: 16 Mag 2022 alle 20:25

Exp 22/05/2022 8:13pm
———————————————————————

Domenica 22 Maggio – Itinerario 2 lungo l’asse Casilino – Camminata gratuita

Hits: 30

miniItinerario 2 lungo l’asse Casilino
Camminata gratuita

Percorso: S. Giovanni. S. Croce, Porta Maggiore, via Casilina, Certosa, Parco Sangalli, Villa De Santis, Parco di Centocelle … (dettaglio nella locandina)

Difficotà: T, Lunghezza: 13 km, dislivello trascurabile. Portare acqua e cappello per il sole.

Difficotà: T, Lunghezza: 13 km, dislivello trascurabile, Portare acqua e cappello per il sole, E obbligatoria la prenotazione (anche con whatsapp), fornendo ai fini assicurativi cognome, nome, telefono e (per i soci Federtek) numero di tessera.

Partenza alle ore 9,00 dal Monumento a S.Francesco a S.Giovanni in Laterano

Per informazioni e prenotazioni: AEV Gabriele Lamorgese 3292050056, Pietro Pieralice 3473036100

locandina con informazioni

Pubblicato il: 17 Mag 2022 alle 18:18

Exp 22/05/2022 6:27pm
———————————————————————

Domenica 22 Maggio – Itinerario 3 lungo l’asse Prenestino-Labicano – Camminata gratuita

Hits: 40

miniTUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA… EST
Itinerario 3 lungo l’asse Prenestino-Labicano

Itinerario 3 lungo l’asse Prenestino-Labicano:
S. Giovanni. S. Croce, Porta Maggiore, via Casilina, Pigneto, via Prenestina, Torrione, parco delle Energie, laghetto bullicante, parco Pasolini, Villa Gordiani, via Olevano Romano, via dei Gordiani, Villa De Santis, Parco di Centocelle.

Partenza alle ore 9,00 dal Monumento a S.Francesco a S.Giovanni in Laterano

Responsabili: AEV Antonio Citti 331 5949343, ATUV Jania Sarno 366 2524115

locandina con informazioni

Pubblicato il: 16 Mag 2022 alle 19:13

Exp 22/05/2022 7:15pm
———————————————————————

Domenica 22 maggio 2022 – Biancone … tra lentischi e mare

Hits: 101

panoramaAnello del Biancone sui monti della Tolfa

Uno splendido anello in prossimità di Santa Severa tra lentischi, rocce, la macchia di Santa Caterina e il Rio Fiume, con lo sguardo al mare

Difficoltà: E Dislivello: 400 Lunghezza: ca 8 km Durata: ca 6 ore

APPUNTAMENTO: ore 9,30 Parcheggio Università Agraria SP3b Santa Severa – Tolfa le coordinate dell’appuntamento verranno comunicate al momento della prenotazione

INFO E PRENOTAZIONI (Se sprovvisti di tessera provvedere a sottoscriverla online almeno una settimana prima): AEV Tiziana Germani 3476264709, AEV Francesco Allevi 3357826062

locandina con informazioni

Pubblicato il: 26 Apr 2022 alle 16:36

Exp 22/05/2022 4:31pm
———————————————————————

Domenica 22 maggio 2022 – Alla scoperta della Sabina

Hits: 83

miniROCCHETTE e ROCCHETTINE alla scoperta di gioielli incastonati nelle valli sabine

Andremo alla scoperta della Sabina e dei suoi gioielli incastonati in una valle verdissima e lussureggiante, Rocchette e Rocchettine: due fortezze gemelle ma con destini diversi, l’una ancora oggi abitata, l’altra un’ imponente fortezza abbandonata da secoli, si ergono con tutto il loro fascino, una di fronte all’altra, a strapiombo sulle acque del torrente Laia, in uno degli ambienti più suggestivi della Sabina. Cammineremo accompagnati dal profumo intenso della macchia mediterranea per poi immergerci all’ombra dei boschi, lasciandoci stupire dalle sorprese lungo il percorso, opere d’arte fanno capolino tra gli alberi, e dai panorami mozzafiato che si apriranno davanti ai nostri occhi, lungo il cammino l’eremo di San Sebastiano, il borgo di Vacone e le fresche e scroscianti acque del torrente…

DIFFICOLTA’ : E DISL: 450m LUNGHEZZA : ca 13km

APPUNTAMENTO: ore 9,30 a Rocchette (frazione di Torri in Sabina RI) – auto propria

INFO E PRENOTAZIONI prenotazione obbligatoria fornendo nome cognome e numero di tessera: AEV Rita Bucchi 3391074453 – AV Maria Asole 3294721065

locandina con informazioni

Pubblicato il: 9 Mag 2022 alle 19:39

Exp 22/05/2022 7:30pm
———————————————————————

28-31 Maggio, Parte centrale – Parco Nazionale Foreste Casentinesi

Hits: 170

lago tra le montagnePrimavera al Parco Nazionale Foreste Casentinesi

Il Parco nazionale delle foreste casentinesi comprende zone a tratti altamente isolate e raggiungibili solo con strade tortuose. A cavallo tra la Toscana e l’Emilia Romagna e’ uno scrigno di spettacoli naturali, rifugi di montagna, antichi borghi, molini, chiesette e ottima cucina. Per avvicinarsi all’anima del parco abbiamo diviso il parco in 3 zone.

Zona centrale:

  • Sabato 28: lungo il lago di Ridracoli e per chi ha ancora piede raggiungeremo La Lama ai piedi della foresta sacra di Camaldoli 17km/500m A/R
  • Domenica 29: Rifugio Fontanelle e vari borghi antichi 16km/500m, anello
  • Lunedi 30: Cime di Falco e Falterona, Lago di Gorga Nera (11km/500m) e opzionalmente la cascata Piscino (+3.5km/150m), anello
  • Martedi 31:.Chiese, Borghetti, foreste e molini 16km/500m, anello

Alloggeremo a Campigna in albergo a mezza pensione 180 euro per 3 notti. Pagamento direttamente all’albergo. Contributo associativo di 40 euro.

Appuntamento: 28 Maggio 2022, ore 10:30 parcheggio biglietteria lago di Ridracoli

Informazioni e prenotazioni: AEV Dario Valori 335223014, AEV Gabriele Lamorgese 3292050056

locandina con informazioni

Pubblicato il: 5 Apr 2022 alle 18:00

Exp 28/05/2022 5:53pm
———————————————————————

SABATO 28 MAGGIO 2022 – TREKKING MARE E MONTI: GAETA

Hits: 87

gaetaCentro storico, Monte Orlando, la “Montagna Spaccata” e la spiaggia di Serapo

Lasceremo per questa volta la Francigena del Sud ma non il nostro amato treno per andare a peregrinare presso la bellissima Gaeta. Questa interessante escursione ci porterà a conoscere alcuni luoghi caratteristici della cittadina e del monte Orlando che la sovrasta ed avremo anche il tempo di rilassarci un po’ in spiaggia. Dalla stazione di Formia prenderemo il Cotral che ci porterà nel centro di Gaeta. Per l’ora di pranzo saremo in cima al monte Orlando dopo aver visitato alcuni dei posti più belli e nascosti di Gaeta. Dopo aver apprezzato la magia della “Montagna Spaccata” e delle sue storie scenderemo presso la spiaggia di Serapo per un bagno di sole (e di mare per i temerari). Chiuderemo la giornata con una passeggiata per il bel lungomare che porta fino a Formia.

Dati tecnici: difficoltà T/E, lunghezza 15 Km, dislivello 200m circa, tempo di percorrenza 8 ore incluse le soste.

Punto di ritrovo: Stazione Termini al binario del treno per Formia delle h. 8.36. Si prenderà, poi, un bus che ci porterà al centro della cittadina (costo 1,10 €). Il ritorno dovrebbe avvenire con il treno delle 18.38 con arrivo a Roma Termini per le 20,24.

Informazioni e prenotazioni: AEV Nando La Deda 349 1994932, AEV Veronica Torres 347 5081123

locandina con informazioni

Pubblicato il: 4 Mag 2022 alle 17:54

Exp 28/05/2022 5:44pm
———————————————————————

Domenica 29 Maggio 2022 – Il Monte Soratte

Hits: 123

monte soratteMonte Soratte, un’isola tra Natura, panorami e Storia

Il Monte Soratte (691m) è la montagna del Lazio conosciuta come montagna degli Eremi a causa delle rovine dei tanti luoghi di preghiera che si possono incontrare lungo i sentieri che lo percorrono. Situata nella valle del Tevere, è famosa anche per il Bunker costruito al suo interno nel 1937 ed utilizzato anche come rifugio anti atomico durante la Guerra Fredda. Nonostante non sia molto alto, il Soratte sembra ergersi come un’isola dalla Valle del Tevere. In passato fu davvero un’isola: quando sorse, infatti, la pianura sotto di esso era coperta dal mare. Il Monte Soratte è anche Riserva Naturale, comprende un territorio di 410 ettari …

DISLIVELLO: salita complessiva 490 m. circa; DIFFICOLTA’: E (a causa di qualche tratto roccioso e parzialmente esposto); TEMPI DI PERCORRENZA: 6 h (soste incluse); LUNGHEZZA: 9,5 km circa.

APPUNTAMENTO: H 10:00 Sant’Oreste: parcheggio Soratte (all’inizio del Percorso Vita)

PER INFO E PRENOTAZIONI ENTRO LE H. 18 DEL 26/5/2022: AEV Dario Acciarini cell: 3479928328, AEV Eliana Mancini cell: 3394144637

locandina con informazioni

Pubblicato il: 18 Mar 2022 alle 16:52

Exp 29/05/2022 4:50pm
———————————————————————

Domenica 29 maggio – Camminata solidale in sabina

Hits: 15

miniRESISTENZE Camminata solidale in sabina

Boschi, fossi, radure e panorami e poi un luogo simbolo: il Colle Arcucciola. Qui nell’aprile del ’44 combatterono e morirono 7 giovani partigiani. Una passeggiata fatta con i piedi, la testa ma soprattutto con il cuore. Una riflessione collettiva sulle RESISTENZE, quelle antiche e quelle attuali. Partiremo dall’osteria del tancia e passeremo per il casale faducchi, le pozze del diavolo, il colle arcucciola con la postazione partigiana e il monumento ai caduti e il colle s.erasmo 913 mt (punto piu’ alto dell’escursione). si torna con percorso ad 8 al punto di partenza.

DIFFICOLTA’: E (qualche breve tratto di salita faticosa, nessun tratto esposto); Dislivello in salita: 500 mt; Lunghezza: 12 km . il percorso prevede 500 mt su asfalto, 4,5 km su carrareccia, il resto su sentiero.

APPUNTAMENTO: ore 9.30 Osteria del Tancia Strada Provinciale Tancia, 02040 Monte San Giovanni in Sabina Plus Code: 8P3X+WV Monte San Giovanni in Sabina, Provincia di Rieti. A questo link itinerario consigliato da Roma: https://goo.gl/maps/p3ev16eGVMEA7YEM9

PRENOTAZIONI: prenotazione obbligatoria (chiamata o whatsapp) a paolo iacarella 328 9247126, la partecipazione e’ libera.

locandina con informazioni

Pubblicato il: 16 Mag 2022 alle 19:01

Exp 29/05/2022 6:52pm
———————————————————————

Domenica 29 maggio – In cammino sulle orme di San Francesco

Hits: 11

miniVALLE SANTA REATINA – GRECCIO

Un’escursione nella Valle Santa Reatina sulle orme di un grande Santo in luoghi che trasmettono una pace indescrivibile e lasciano senza fiato per la loro natura e bellezza!!! Partiremo dal borgo medievale di Greccio, uno dei luoghi più belli e pittoreschi della Valle Reatina, che ha mantenuto intatto il fascino e le atmosfere che sicuramente colpirono anche Francesco al suo arrivo. Percorreremo un tratto di una delle tappe del cammino promosso dalla Rete Associativa della Via di Francesco nel Lazio , passando per il Santuario, considerato in tutto il mondo la Betlemme Francescana, dove venne realizzato il primo Presepe Vivente della storia, luogo di indescrivibile fascino che sembra sorgere dalla nuda roccia …raggiungeremo il confine tra Lazio e Umbria dove la vista è spettacolare e domina tutta la piana di Rieti e il Monte Terminillo….attraverseremo stupende faggete, visiteremo la Cappelletta .… un percorso ad anello a tratti impegnativo che affronteremo a passo lento per meglio ammirare questi luoghi e assaporarne ogni singola suggestione!!!

DIFFICOLTA’ : E DISL: 550m LUNGHEZZA : ca 13km

APPUNTAMENTO: ore 9,30 parcheggio viale Rimembranze Greccio (RI)- auto propria

INFO E PRENOTAZIONI prenotazione obbligatoria fornendo nome cognome e numero di tessera: AEV Rita Bucchi 3391074453 – AV Maria Asole 3294721065

locandina con informazioni

Pubblicato il: 16 Mag 2022 alle 20:44

Exp 29/05/2022 8:38pm
———————————————————————

2-5 Giugno 2022 – Esploriamo il Gran Sasso

Hits: 40

gran sassoEsploriamo il Gran Sasso – Versante Nord-Est

Andiamo a esplorare il versante nord del Gran Sasso poco frequentato per la distanza da Roma. Inserito nel Parco Nazionale Gran Sasso Laga, il versante Nord e’ molto diverso dal versante aquilano essendo ricoperto di fitte foreste pendii scoscesi, forre e cascate. Ai primi di giugno le pareti nord del Gran Sasso sono ancora innevate e potremo ammirare spettacolari pareti di livello alpino mentre visiteremo chiesette, eremi, castelli e cascate … programma e altre info sulla locandina

Appuntamento: 2 Giugno 2022, ore 10:00 ad Isola del Gran Sasso

Informazioni e prenotazioni: AEV Dario Valori 335223014, AEV Gabriele Lamorgese 3292050056

locandina con informazioni

Pubblicato il: 4 Mag 2022 alle 18:10

Exp 2/06/2022 6:00pm
———————————————————————

Domenica 12 Giugno 2022 – Monti della Duchessa

Hits: 21

monti duchessaEscursione nella Riserva Regionale dei Monti della Duchessa e al famoso lago

Escursione in uno dei luoghi più affascinanti dell’Appennino Centrale. Partiremo dal borgo di Cartore e attraverseremo una terra incantata dai toni magici, in grado di generare, nei secoli, storie e leggende che per lungo tempo ne hanno conservato il fascino e arriveremo al famoso Lago della Duchessa, a circa 1800 metri di altezza. Andremo anche alla ricerca dell’ “Allium Ducissae”, un fiore scoperto dai botanici nel 2020 e che in tutto il mondo è presente solo nelle Montagne della Duchessa.

Escursione di interesse naturalistico-ambientale. Lunghezza del percorso (ad anello): 14 Km. circa. Durata dell’escursione: tutta la giornata con pranzo al sacco. Dislivello in salita: circa 850 mt. Difficoltà: E.

Primo Appuhtamento:ore 8:00 Fermata Metro A Anagnina presso il distributore Q8 direzione GRA. Spostamento con auto propria
Secondo Appuntamento: ore 9,30 Parcheggio del paesino di Cartore (luogo di partenza dell’escursione)

INFO E PRENOTAZIONI: prenotazione obbligatoria entro le ore 16:30 di sabato 11 giugno 2022: AEV Marco Molena cell. 3333927116, AEV Giovanni De Paola cell. 3713746871 – mail escursionidigio@gmail.com, AEV Gabriele Lamorgese cell. 3292050056

locandina con informazioni

Pubblicato il: 10 Mag 2022 alle 17:33

Exp 22/05/2022 5:33pm
———————————————————————

DOMENICA 12 Giugno 2022 – Monti Sabini

Hits: 0

ominoMonte Porco Morto e Macchia Porrara

Un bel giro ad anello ci porterà su Monte Porco Morto, una delle vette centrali del Gruppo dei Monti Sabini (1260 m), con bellissima vista sulla piana Reatina e su buona parte dell’Appennino Centrale. Si parte dalla località Piè di Morra (Fonte Cerro, 842 m) al Km 17 della provinciale che collega Contigliano a Cottanello. Si inizia su una comoda sterrata e dopo aver passato Fonte Lallo (2 fontanili) e Fonte Creticcia (925 m), arriveremo presso un quadrivio a Sud-Ovest del Colle Creta (1000 m). Quindi arriveremo sul valico Sella Pozzaneve (1131 m) da dove inizieremo un bel tratto ripido in faggeta che ci porterà su Monte Porco Morto. Si prosegue in direzione Sud e in 10 minuti si giunge sull’anticima Sud caratterizzata da un grande omino di pietre. Sulla via di ritorno passeremo su monte Macchia Porrara (1202 m) con altro stupendo panorama.

Difficoltà E; dislivello 650m circa; durata 7h compresa sosta pranzo; lunghezza 14 KM

APPUNTAMENTO: H. 9,30 presso Bar “Il Giardino” via della Repubblica, 9 Contigliano RI Coordinate 42.408916, 12.770401.

INFO E PRENOTAZIONI: AEV Nando La Deda Tel. 349 1994932, AEV Francesco Allevi Tel. 335 7826062

locandina con informazioni

Pubblicato il: 20 Mag 2022 alle 19:14

Exp 12/06/2022 7:05pm
———————————————————————

Dal 23 al 26 Giugno 2022 – Cime, cascate e Orapi

Hits: 14

lagaLaga Ovest – Cime, cascate e Orapi

Una esplorazione del versante ovest della Laga nel parco nazionale del Gran Sasso Laga. Saliremo su 3 cime tra le piu alte e visiteremo cascate, borghi con panorami mozzafiato sull’Abruzzo e le Marche. Il nostro sara’ un piccolo contributo per supportare le zone terremotate e contrastare lo spopolamento.

Programma:

  • 23 Giovedi: Icona passatora, capricchia, monte D’oro, 15km 700 Anello Diff. E
  • 24 Venerdi: Stazzo di Gorzano dal Sacro cuore salendo per la via dei lupi anello di 6km 550 Diff E + per chi ha piede Monte Gorzano 6km 550 A/R Diff EE
  • 2 5 Sabato: Pizzo di Sevo da Macchie piane poi tracciolino di Annibale 11km 900 anello Diff EE
  • 26 Domenica: Monte di Mezzo da Campotosto 16km 650 anello Diff E

Informazioni e prenotazioni: AEV Dario Valori 335223014, AEV Gabriele Lamorgese 3292050056

locandina con informazioni

Pubblicato il: 11 Mag 2022 alle 16:19

Exp 23/06/2022 4:11pm
———————————————————————

I consigli di Trekking.it – Consigli per il viaggiatore lento

Hits: 945

Guida al trekking: 7 consigli per il viaggiatore lento
(dalla rivista: Trekking&Outdoor)

La rivista Trekking&Outdoor è una delle collaborazioni della Federtrek. Tra le rubriche della rivista, i consigli.
Argomento di questo articolo: 7 consigli per il viaggiatore lento

 Camminare è viaggiare. E viaggiare è una esperienza di conoscenza del mondo e anche di se stessi. Ecco alcuni consigli per diventare viaggiatori lenti …

Che cos’è un viaggio lento?

Ci sono persone che percorrono migliaia di chilometri ogni settimana in aereo e non hanno mai realmente viaggiato. Altre che con un breve trekking sulle colline dietro casa o semplicemente andando a piedi in ufficio, riescono a vivere una piccola, grande esperienza di viaggio.
Ecco sette consigli per diventare un autentico viaggiatore, anzi, un viaggiatore lento.

1. La lista delle cose da fare

Hai presente la lista delle cose da fare? L’elenco dei posti assolutamente da non perdere? Bene, se proprio vuoi rovinarti il viaggio preparane una, la più dettagliata possibile, e poi rispettala.

Se sei un vero viaggiatore lento, non preparare nessuna lista. Fatta eccezione per le precauzioni necessarie perché il viaggio sia sicuro, lascia che sia il viaggio stesso a sorprenderti. Il viaggio non è una lista di posti da spuntare via via sulla tua Moleskine.
Il viaggio è l’esperienza che ne fai.

2. Non si vive di sole guide di viaggio

Le guide di viaggio e quelle che descrivono gli itinerari sono importanti. Fai bene a leggerle. Ti potranno essere utili per preparare il viaggio o il trekking e per risolvere problemi pratici. Ma se vuoi che il tuo trekking sia un viaggio, beh, allora, conoscere il dislivello non basta.
Leggi gli autori che in quel territorio sono nati, hanno vissuto, che ne trasudano nelle pagine. Cammini sui sentieri a picco sul mare della Liguria? Leggi le poesie di Montale o di Caproni, sentirai davvero l’odore del mare.
Leggi prima e, se possibile, durante l’itinerario. Il tuo viaggio sarà più lento. Sarà un vero viaggio. Passo dopo passo. Pagina dopo pagina.Continua a leggere I consigli di Trekking.it – Consigli per il viaggiatore lento

Exp 30/05/2022 4:46pm
———————————————————————

I corsi di Sentiero Verde

Hits: 544

mini
Corso di Escursionismo e per diventare Accompagnatore 

Inizio 11 marzo 2022 – annullato per motivi organizzativi

Il Corso è riservato ai soci Federtrek con tessera valida

Puoi già chiedere informazioni o prenotare senza impegno

Per apprendere a organizzare in sicurezza escursioni e trekking, con la possibilità di partecipare all’esame per ottenere la qualifica nazionale di AEV (Accompagnatore Escursionistico Volontario) Federtrek.

  • i docenti sono Accompagnatori Escursionistici Volontari Federtrek con notevole esperienza o Professionisti specializzati
  • previste verifiche pratiche
  • test facoltativo a risposta multipla
  • a chi supera il test sarà rilasciato un Attestato valido per iscriversi al modulo conclusivo organizzato da FederTrek per diventare Accompagnatore Escursionistico Volontario (AEV)

informazioni

Pubblicato il: 19 Set 2016 alle 20:50
Ultimo aggiornamento: 23 Feb 2022

Exp 27/02/2027 7:44am
———————————————————————

Norme anti covid per i partecipanti alle escursioni

Hits: 2281

logo

Ti ricordiamo che se vuoi partecipare alle escursioni, dichiari sotto la tua responsabilità di:

  • non essere affetto da COVID-19 o non essere sottoposto a periodo di quarantena obbligatoria;
  • non essere affetto attualmente da patologia febbrile con temperatura superiore a 37,5° C;
  • non accusare al momento tosse insistente, difficoltà respiratoria, raffreddore, mal di gola, cefalea, forte astenia (stanchezza), diminuzione o perdita di olfatto/gusto, diarrea;
  • non aver avuto contatti stretti con persona affetta da COVID-19 nelle 48 ore precedenti la comparsa dei sintomi;
  • non aver avuto contatti stretti con una persona affetta da COVID-19 negli ultimi 14 giorni.
Pubblicato il: 3 Dic 2020 alle 18:14

Exp 25/12/2025 1:11am
———————————————————————